Programmi per Tradurre Gratis

Avere sempre un dizionario a portata di mano è più semplice se basta un click per sfogliarlo e, soprattutto se invece di ricercare una parola si ha la possibilità di ricercare frasi o interi testi. Grazie a Google Translator molti software freeware hanno trovato fortuna (a livello di diffusione ovviamente), perché attraverso una semplice connesione ad internet ed il giusto software, basta inserire un testo e scegliere in quale lingua tradurlo per avere il risultato desiderato.

Naturalmente bisogna sempre tener conto di quanto un risultato automatico possa essere approssimativo, per non ritrovarsi poi a dover spiegare a qualcuno dove abbiamo imparato così mal il russo o il cinese. Spesso la traduzione automatica fallisce in parte anche dall’italiano all’inglese, figurarsi per il resto.

Free Language Translator è un piccolo programma per Microsoft Windows ormai arrivato alla versione 2.2, che permette questo tipo di traduzioni ed anche la conversione di interi file di testo. Come prerequisito è richiesto .Net 4.0, su cui il programma si basa. Il sito del team di sviluppo è molto utile a chi vuole approcciare a questo tool, perché ben dotato di strumenti quali tutorial video su youtube che spiega passo passo la procedura di inserimento testo e di acquisizione della traduzione o, in alternativa, di un piccolo ma preciso manuale utente.

Il software è open source ed è ospitato da CodePlex, comunità open al pari di SourceForge, e sul sito vi sono varie sezioni, tra cui anche quella dedicata al codice sorgente, scaricabile previa accettazione dei termini di licenza. Il software eseguibile invece risiede in un’altra sezione, direttamente accessibile dalla home page o tramite questo link.

Programmi per Nascondere Cartelle

La sicurezza e la tutela dei vostri dati sono diventate molto importanti per la maggior parte di utenti che utilizza il computer. Se utilizziate un computer in ufficio, oppure in condivisione con gli altri ovviamente ci tenete a mantenere una certa riservatezza. Per soddisfare le vostre esigenze è stato creato un programma gratuito in grado di nascondere cartelle e file presenti sul pc.

Si chiama Free Hide Folder, il programma che vi aiuterà a mantenere la privacy dei vostri dati. Una volta installato il programma, ancora prima di iniziare a nascondere le cartelle vi sarà richiesto di inserire una password, sceglietene una sicura perché vi servirà per visualizzare i contenuti che andrete a nascondere nascosti.

A questo punto vi troverete all’interno del programma, anche se si tratta di un freeware ogni volta che aprirete Free Hide Folder, vi sarà richiesto di registrarlo, perché gli autori non vogliono far pagare nulla, ma accettano volentieri le offerte spontanee degli utenti. Cliccate su Skip per eliminare la finestra e utilizzare il programma senza limitazioni.

Per nascondere intere cartelle e file di qualsiasi genere vi basterà cliccare sul pulsante add, dalla finestra Sfoglia selezionate tutte le directory e cartelle che desiderate rendere invisibili e confermate con ok. Come per magia tutte le cartelle selezionate scompariranno, tutto questo in poco tempo senza nessuna difficoltà.

Volete rendere nuovamente visibili le cartelle nascoste per inserire nuovi file o per effettuare modifiche su quelli già presenti? Anche questa funzione potrà essere eseguita senza nessun problema. L’importante e che ricordiate la password inserita durante il processo di registrazione, se avete inserito quella corretta vedrete nuovamente la schermata dove potrete spuntare le cartelle invisibili, ed ecco di nuovo le vostre cartelle pronte all’uso.

Free Hide Folder è stato realizzato in lingua inglese ma la sua interfaccia semplice e intuitiva lo renderà di facile utilizzo per tutti gli utenti. Vi ricordo che il programma funziona su Windows Xp e Windows Vista, supporta fat 32 e Ntfs, le cartelle rimangono nascoste anche in modalità provvisoria di Windows. Insomma il programma perfetto per la vostra privacy e proprio questo, nessuno potrà più visualizzare le vostre cartelle personali.

Programma per Modificare Foto – Fotografix

Fotografix è un editor di foto che può essere utilizzatio per migliorare le fotografie, ovvero per fare un pò di foto ritocco e grafica, per chi ha almeno un livello di base.

L’editor non richiede l’installazione in questo modo potrete portarlo sempre con voi con un qualsiasi supporto portatile come la panne USB. Un software utile per gli studenti, che può esse trasportato ed avviato in qualsiasi luogo come per esempio all’università.

Le caratteristiche principali di Fotografix sono

Supporta una vasta gamma di formati di immagine.

Supporta i livelli.

Contiene script per automatizzare i compiti più comuni.

Supporta pennelli in formato PNG, in quesot modo possiamo creare e caricare facilmente i nostri.

Si tratta di un editor di foto incredibile, basta dire che pesa solo 310 KB, quindi estremamente leggero. Se avete bisogno di uno strumento portable per modificare fotografie, ridimensionarle e migliorarne la qualità, Fotografix è una scelta eccellente.

Per chi cerca soluzioni più complete, è possibile provare uno di questi programmi per modificare foto gratis proposti su questo sito. Si tratta di programmi che mettono a disposizione un numero maggiore di funzionalità ma che sono anche più difficili da utilizzare e che quindi richiedono più tempo.

Orologio per Windows Gratis

Non c’è  nulla di nuovo in termini di funzionalità, ma questa utility è freeware, quindi meglio recensirla.

Free Desktop Clock è una piccola app che permette di personalizzare il cassico orologio presente su tutti i sistemi operativi Windows, è infatti possibile settare il display in digitale, e sono anche disponibili una manciata di “temi” per mostrare la data ed il giorno corrente.

È possibile personalizzare le impostazioni e scegliere le opzioni che più ci piacciono, come ad esempio durante il caricamento di Windows si può settare l’orologio con uno sfondo trasparente, si può inserire un secondo display ed utilizzare il clock da 12 ore.

Inoltre, troverete le caratteristiche per sincronizzare l’orologio di sistema con un paio di buoni server.

Tutto sommato non ha niente di eclatante, ma sicuramente chi cerca un modo per personalizzare un pò il proprio Windows apprezzerà Free Desktop Clock.

Convertire Cd in Mp3

In passato abbiamo pubblicato diversi software che permettevano di convertire cd audio direttamente in mp3 con la possibilità dunque di poter portare la nostra musica sempre con noi anche non avendo a portata di mano il lettore cd.

Oggi vi parleremo di un’altra valida alternativa che permetterà dunque la conversione automatica di cd audio direttamente nel formato audio digitale MP3, così da caricarli subito nel nostro lettore mp4 oppure ascoltarli direttamente nel computer. Non solo, il programma permette di convertire anche singoli file contenuti nell’hard disk, convertendoli dunque in mp3, wav, ogg ecc.

Il programma in questione si chiama Free cd to mp3 converter, in versione 3.0, possiamo scaricarlo dal sito ufficiale del produttore Eusing Software, a questo indirizzo potremo convertire qualsiasi cd audio in formato digitale, in alta qualità e totalmente gratis.

Avviando il programma sembrerà che lo stesso non sia per niente gratis in quanto apparirà una schermata in cui inserire un codice, in realtà questo codice serve aregistrare il programma, in quanto l’autore chiede di fare una piccola donazione per il software, una volta fatta dunque riceveremo il codice per poter registrare il programma, questa operazione è comunque facoltativa in quanto essendo donazione, anche se non lo registriamo il programma funzionerà in tutto e per tutto essendo gratuito.

Bene inseriamo subito il cd audio da convertire nel lettore cd, vedremo subito spuntare, nella schermata principale del programma tutte le tracce audio trovate, e pronte per la conversione, se vogliamo possiamo anche escludere qualche traccia in modo da convertire solo i brani che ci interessano, per farlo basterà togliere il segno di spunta accanto al nome stesso della traccia.

Quindi per iniziare la conversione basterà premere il pulsante extracting, per completare la totale conversione dei file ci vorrà un po’ di tempo, anche in relazione alla potenza del vostro computer.

Se prima di convertire le tracce vogliamo selezionare la cartella di destinazione possiamo farlo accedendo alle opzioni del programma tramite il rispettivo pulsante, e quindi in output folder scegliamo una cartella dal nostro computer.

Proprio sotto invece potremo scegliere in quale formato digitale convertire le tracce audio, possiamo scegliere tra mp3, wav, ogg, e wma, per ognuno di tale formato potremo impostare la qualità, accedendo alle schede relative ad ognuno di essi.

Premendo il pulsante “ record “ invece, potremo registrare attraverso il microfonodirettamente una nostra esibizione sonora, e salvarla in mp3 o wav.